dna cervello coscienza consapevolezza educazione
dna cervello coscienza consapevolezza educazione
International Society of Neuropsychophysiology DNA cervello coscienza consapevolezza educazione
International Society of NeuropsychophysiologyDNA cervello coscienza consapevolezza educazione

L’Educazione è il fondamento di una società democratica che consente a tutti i cittadini una graduale crescita conoscitiva, comportamentale e sociale al fine di favorire un dialogo costruttivo nel rispetto delle pari dignità.

Ciò significa che i Valori espressi e previsti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, recepita da quasi tutte le costituzioni del mondo, quali la Dignità, la Libertà, la Giustizia, l’Amore, come dimostrato dalla NeuroPsicoFisiologia (www.isn-npf.net ), sono fondamentalmente pulsioni e proprietà genetiche di tutti gli esseri umani del Pianeta e l’efficacia dell’Educazione deve consistere nel darne coscienza e consapevolezza, per il superamento di tutta la conflittualità intrapersonale, interpersonale, sociale.

Naturalmente, è obbligo morale, innanzitutto per le famiglie e, successivamente, per le istituzioni pubbliche e private di ogni ordine e grado, assumere la responsabilità di educere tali Valori e farli diventare comportamento e consapevolezza, come diritto inalienabile di ogni essere umano della Terra.

Ci troviamo di fronte ad una “rivoluzione copernicana”, poiché i docenti di ogni ordine e grado, sia della Scuola che dell’Università, devono acquisire gli strumenti pedagogici e didattici capaci di motivare i discenti alla presa di coscienza dei Valori sopra espressi, affinché ognuno di loro possa esprimerli nei rapporti familiari, sociali e professionali.

Questa Conferenza intende portare a conoscenza dei docenti e dei discenti un metodo scientifico, multidisciplinare ed integrato, capace di favorire l’efficacia dell’Educazione.

Prima della chiusura della Conferenza, è prevista una tavola rotonda con l'intervento dei docenti di NeuroPsicoFisiologia Maria Pia Ernandez, Maria Pia Frisani, Enrico Lucconi, Luciano Meschini, Gian Luca Picozzi, Marina Salvadore, della Preside Anna De Santis e del Prof. Michele Trimarchi.